Radiocronaca Napoli, le migliori sul web

Nell’era dello streaming imperante e delle pay-tv, inutile dire che la Radiocronaca Napoli ha ancora il suo fascino. I più anziani di noi ricorderanno la magia della radiolina la domenica pomeriggio con Tutto il calcio minuto per minuto. Oppure, in viaggio, con la radio dell’auto accesa. Una magia di tempi andati in cui a gruppetti ci si radunava sotto le finestre o ai bar e le azioni erano solo immaginate, in attesa di 90simo minuto non prima delle 18:00. E il nostro amato Calcio Napoli finiva sempre tra le ultime partite di cui mamma Rai trasmetteva la sintesi…

La Radiocronaca Napoli viaggia su Internet

Ora c’è la pay-tv, ma non tutti hanno la possibilità di streaming lunghi. O si consumano i giga, senza wi-fi.

Esistono delle app, che però forniscono giusto una sintesi striminzita o dei dati statistici della partita in corso. Poi, c’è l’immancabile Twitter, che con i suoi hashtag è diventato uno dei canali preferiti di chi vuole sapere dei gol di Mertens Higuain in tempo reale.

Oltre che per seguire Pepe Reina e i suoi tweet, chiaramente.

Da questo punto di vista, però, probabilmente il “servizio” migliore lo offrono i tantissimi siti d’informazione sportiva. Soprattutto quando si tratta di Napoli, c’è un universo di siti che sono davvero meticolosi nel raccontare cosa accade in campo.

In diretta su internet ci sono anche le web-radio che ormai sopperiscono in tutto e per tutto a quelle originali. Insomma, le informazioni sul Calcio Napoli ti seguono ovunque tu vada. Anche se, in verità, a Napoli almeno le azioni salienti – camminando in città – sono praticamente di pubblica diffusione. Quando il Napoli segna sovente si sente un urlo comune in tutta la città. Addirittura, in alcuni casi particolari i sismografi hanno registrato sussulti della terra. Per non parlare di chi abita nelle vicinanze del nostro amato stadio San Paolo.