CALCIO NAPOLI, PACE FATTA CONTE-INSIGNE?

Un respiro di sollievo in casa Calcio Napoli: sembra che il c.t. della Nazionale italiana Antonio Conte abbia deciso (anche a causa di una certa qualità delle prestazioni dei due in serie A) di far rientrare nel giro azzurro Lorenzo Insigne il Magnifico e Jorginho, il regista che grazie alle sue straordinarie prestazioni ha dettato il tempo del Napoli di Maurizio Sarri delle meraviglie.

CALCIO NAPOLI, I CONVOCATI

Lorenzo Insigne e Gonzalo Higuain calcio Napoli foto by IlNapoliOnline

Lorenzo Insigne esulta a metà campo con Gonzalo Higuain (foto Il Napoli Online)

Se per Jorginho non ci sono problemi di sorta, era il duello Conte – Insigne a far preoccupare i più. In passato il c.t. azzurro ha neanche troppo velatamente palesato il fastidio di quegli strani infortuni in cui il campione di Frattamaggiore incappava sempre prima o appena arrivato a Coverciano. Secondo le indiscrezioni del magazine sportivo Il Napoli Online, però, la pressione mediatica obbligherà il selezionatore (tra l’altro dimissionario) a non fare a meno per il futuro del fulgido talento – probabilmente uno dei pochi attualmente sul panorama italiano nel ruolo di fantasista – di Lorenzo il Magnifico.

Del resto, a casa il Napoli ha anche un certo Manolo Gabbiadini che, però, ha un minutaggio nel curriculum di quest’anno davvero limitato e rischia di perdere il treno azzurro per i prossimi Europei. Questo è un caso che, nonostante il grande professionista che ha dimostrato di essere Manolo, potrà essere una bomba a orologeria per il prossimo mercato. Sono casi concitati, che non devono però rovinare il momento magico in casa Napoli dove tra Castel Volturno e il resto d’Italia dove l’entusiasmo di Pepe Reina e compagni è contagioso.

Però qualche conto il patron ADL, Aurelio De Laurentiis, da qui a qualche mese lo dovrà fare. Partendo probabilmente proprio dal suo tecnico, Maurizio Sarri, che gode (come del resto hanno goduto quasi tutti gli allenatori del presidente) di una stima e di una fiducia incondizionata, che però non valeva l’anno scorso un contratto da big tra i mister della serie A.

NOTIZIE CALCIO: CONTE AL CHELSEA?

Secondo le ultime notizie calcio, Antonio Conte potrebbe essere il nuovo allenatore del Chelsea. La notizia, data in anteprima da Gazzetta e riportata da altri autorevoli quotidiani, tra cui citiamo Il Napoli Online, è di quelle che incuriosiscono e al contempo lasciano perplessi. E nelle ultime ore è arrivata la conferma da fonti vicine al Chelsea.

L’attuale tecnico della Nazionale Italiana, infatti, sarebbe in procinto di chiudere con il club dei blues di Roman Abramovic.

NOTIZIE CALCIO: E L’EUROPEO?

notizie calcio Antonio ConteState tranquilli, simpatizzanti o meno che siate del tecnico ex Juventus. Il c.t. della Nazionale concluderà comunque la sua avventura con la squadra tricolore dopo Euro 2016. Sia l’avventura con l’Italia che l’approdo in Premier League non dovrebbero essere influenzati dagli eventuali strascichi della vicenda Calcioscommesse che vede suo malgrado il commissario tecnico coinvolto. Possibili distrazioni in vista dell’avventura continentale? Questo lo potrà dire solo l’esito della spedizione azzurra a giugno e luglio. Quello che ci sentiamo dire è che ultimamente il rapporto con la Figc non era dei migliori, per querelle e mal di pancia nemmeno troppo nascosti da parte di Conte, a partire dal campus Italia. Forse a Tavecchio non dispiacerà molto salutare il suo allenatore. In molti scommettono che nei palazzi che contano si parli già del dopo-Conte: per questo, si guarda con interesse all’ex allenatore del Napoli, e che al suo Napoli (quello di Mazzarri, ma anche di Lavezzi e Cavani per intenderci) deve la ribalta internazionale. Walter Mazzarri, che smetterà ufficialmente di prendere stipendio a fine stagione dall’Inter di Moratti e Tohir, potrebbe essere il nuovo tecnico della Nazionale. Tecnico con un’idea precisa dell’impronta da dare alla sua squadra, Mazzarri in questi mesi ha rifiutato proposte importanti – come la Cina e la Premier – e ha investito gran parte del suo tempo nello studio. Altro nome caldo è quello di Max Allegri, ma va detto che Allegri sarebbe stata anche la prima scelta del Chelsea, e avrebbe rifiutato l’offerta economica dei blues in vista di un rinnovo con la Juventus che sarebbe già pronto. Resta alla finestra Ranieri, ormai completamente riabilitato a guru del calcio, maestro indiscusso, dopo l’incredibile exploit del suo Leicester dei miracoli.