Edicola sportiva, lo scudetto alla Juve

Edicola sportiva, una stagione all’insegna del tifo e delle competizione. Anche quest’anno la passione per il calcio è stata motore di tante avventure sportive che hanno visto i protagonisti sempre più all’interno di dinamiche che hanno esaltato gli animi. Anche quest’anno, però, lo scudetto è andato alla juve che si fregia ormai da sei anni di questo primato. Chiaramente i tifosi napoletani non l’hanno presa benissimo perché come sappiamo non corre buon sangue tra le due tifoserie che sono ben radicate nella storia e nella cultura sportiva del calcio. Quello che infatti rimane comunque il dato è che la Juve continua a inanellare un successo dietro l’altro, vuoi per logiche non proprio trasparenti nella gestione delle partite, vuoi anche per un potere che indubbiamente continua ad avere dal punto di vista contrattuale e organizzativo.

Edicola sportiva, quello di cui hanno bisogno i tifosi

Edicola sportiva, ecco quindi la grande sorpresa e gioia per alcuni e la disdetta per tantissimi altri, soprattutto i napoletani, per quella che è stata una conquista che non era riuscita a nessuna squadra prima – il sesto scudetto consecutivo – neanche al Torino e all’Inter che si erano fermate a 5. Insomma, un primato se da un lato unico, dall’altro poco apprezzato perché ritenuto non meritato, a causa dei diversi “brogli” di cui la Juve è spesso accusata. A torto o a ragione, questo non toglie il fatto che la squadra si riuscita a ottenere un risultato mai ottenuto prima pertanto, in uno spirito di collaborazione e competizione sportiva, bisogna anche saper accettare quelle che sono le dinamiche del gioco: la Juventus infatti poteva vincere lo scudetto secondo queste combinazioni: se la Roma perdeva contro il Chievo e il Napoli non batteva la Fiorentina oppure successivamente se la Juve batteva il Crotone. E così è stato.

Edicola sportiva: Il Portogallo vince gli Europei

L’ edicola sportiva – cioè le notizie riportate da tutti i quotidiani che si occupano di sport e specificamente del mondo calcistico-  per quanto riguarda il calcio è stata giustamente monopolizzata dalla notizia “sorprendente” della vittoria ben meritata della squadra del Portogallo, che ha saputo gestire i propri limiti, con impegno, coraggio, umiltà e senso del dovere, superando tutti quegli ostacoli che pure caratterizzano il suo gioco e nonostante quello che è stato il duro più colpo che ha colpito la squadra durante gli Europei: l’uscita per infortunio di Cristiano Ronaldo. Nonostante questo “peso” ovvero l’aver perso un giocatore fuoriclasse e di punta come lui, la squadra ha continuato con impegno e “sudore” a lavorare e, anche se non è stata proprio una passeggiata, alla fine il Portogallo ce l’ha fatta lo stesso, insegnando – attraverso una vittoria ben meritata- il valore dell’umiltà e della costruzione giorno per giorno di un gruppo coeso.

Edicola sportiva: il Portogallo che vince

edicola sportiva

Fonte: ilnapolionline.com

In questo periodo, è perciò immancabile un’edicola sportiva che parli del Portogallo e della sua vittoria contro una squadra difficile da battere come quella francese. Il Portogallo, squadra da sempre un po’eterna seconda, dal gioco mai sorprendente ma continuo e caratterizzato da grande dignità e costanza, è quindi riuscito nel risultato impossibile: battere la Francia anche senza Cristiano Ronaldo, uscito proprio nella giornata che avrebbe caratterizzato e segnato il “destino” del Portogallo agli Europei. Nonostante quindi l’assenza- non certo voluta- di fantasisti che rendano lo “spettacolo” del calcio più vivo, agli Europei sembra perciò aver vinto l’equilibrio e il gioco costruito da lontano. Per tenere sott’occhio tutte le news calcio, che facciano rivivere le emozioni provate nelle singole partite, è utile leggere una buona selezione dell’ edicola sportiva a cui chiaramente si rimanda sia per un approfondimento maggiore, che per tenersi sempre aggiornati e seguire con costanza il calcio, uno sport che vive di passione.